Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Romano Canavese

Comune di Romano Canavese - Storia - Cenni Sorici
Piemonte --- Torino
LA TORRE - PORTA A NORD

La torre-porta a nord si trova parzialmente sotterrata, a causa dell'innalzamento successivo della sede stradale; essa ha subito, nel corso del tempo, vari rimaneggiamenti.

La Torre Comunale (XIV secolo)

In origine non raggiungeva l'altezza attuale (11 metri) e aveva un ponte levatoio, con due bolzoni e una feritoia centrale.
Al piano terra si possono notare una porta murata e una feritoia sulla destra; anche al primo piano vi sono due feritoie sul lato destro.
Quando fu sopraelevata la costruzione, vennero aggiunti sette merli a coda di rondine, di cui tre in facciata.
Alla base dei merli vi è una fascia decorativa, con due file di mattoni disposti a dente. Il numero di archetti è di sei in facciata e sul lato destro, di sette sul lato sinistro.Successivamente fu costruito il tetto.
Sulla facciata rimane traccia di stemmi di antichi casati.

La torre-porta a nord è di proprietà del conte Marchetti.

Torna indietro